Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio
Riserva Naturale Marina di Miramare - Home
Home / Ricerca / Bollettino Scientifico . Secondo trimestre 2005

Secondo trimestre 2005

Caratteristiche idrologiche del secondo trimestre 2005:

Durante i mesi primaverili l’andamento delle temperature è stato estremamente regolare, con un progressivo riscaldamento della colonna d’acqua che si è propagato dalla superficie verso gli strati più profondi senza la formare nessun termoclino evidente.
In questa primavera il riscaldamento si è mantenuto entro valori nella norma, quindi senza mostrare i repentini riscaldamenti che avevano caratterizzato la primavera negli anni 2000, 2002 e 2003.

Durante il mese d’aprile si nota una massa d’acqua con valori di temperatura ancora invernali; il minimo del periodo è stato registrato il 19/4 quando, vicino al fondo, la temperatura era di 9.4°C.
Da questo momento la colonna d’acqua ha subito un riscaldamento progressivo fino ad arrivare ai 23.0°C in superficie in data 22/6 (fig.1).

fig.1

 

Dobbiamo sottolineare che quest’anno il numero di campionamenti è stato minore rispetto ai due anni precedenti e quindi anche la rappresentazione grafica che risulta dall’interpolazione è più regolare: è quindi possibile che siano stati “persi” alcuni fenomeni di riscaldamento o raffreddamento estemporanei.
Dalla fig.2 si osserva tuttavia che durante questo trimestre i valori delle temperature sono stati, grossomodo, analoghi a quelli misurati nel 2004, senza quindi raggiungere i valori eccezionali osservati nei due anni 2002-2003.

 

fig.2

 

Per quanto riguarda la salinità notiamo invece un andamento differente rispetto all’anno 2004 (fig.3 e 4): il mese d’aprile presenta dei valori di salinità più bassi in superficie (il min. del periodo è stato misurato il 28/4 con 34.5).

 


fig.3

 


 

fig.4

 

Sul fondo tuttavia rimane un nucleo d’acqua molto salata, infatti sono stati misurati valori di 38 in data 19/4.
Con l’avanzare della stagione si nota come la salinità rimanga elevata lungo tutta la colonna; si osservano solo due episodi di diminuzione superficiale, uno durante la terza decade di maggio e uno alla fine di giugno, ed in entrambi i casi le diminuzioni di salinità sono molto leggere.
Possiamo pertanto concludere che questa primavera è stata scarsa di precipitazioni anche se non si è arrivati al livello di grande siccità osservato nel 2003.

 

 
Ultime dal Golfo
Eventi straordinari
Ricerche eco-etologiche
Quarto trimestre 2009
Terzo trimestre 2009
Secondo trimestre 2009
Primo trimestre 2009
Quarto trimestre 2008
Terzo trimestre 2008
Secondo trimestre 2008
Primo trimestre 2008
Quarto trimestre 2007
Terzo trimestre 2007
Secondo trimestre 2007
Primo trimestre 2007
Quarto trimestre 2006
Terzo trimestre 2006
Secondo trimestre 2006
Primo trimestre 2006
Quarto trimestre 2005
Terzo trimestre 2005
Secondo trimestre 2005
Primo trimestre 2005
Quarto trimestre 2004
Terzo trimestre 2004
Secondo trimestre 2004
Primo trimestre 2004
Dati temperatura 2003
Dati salinità 2003
Dati 2002
Analisi storica dei dati
 

Ritrovamento-tartarughe
"Polmone di mare"
Episodio di ipossia
Avvistamento Balenottera
Liberazione di C. caretta
Ritrovamento di C. caretta
Avvistamento pesce luna
Mucillagini nel Golfo
Marea rossa
Mareggiata
 

UTILITIES
Stampa questa pagina
Invia ad un amico
Aggiungi ai preferiti
 
 
La riserva | Progetto Marea | Ricerca | Golfo di Trieste | Subacquea | Didattica | Educational
© 2004 Riserva Naturale Marina di Miramare | Viale Miramare, 349 | 34014 Grignano - Trieste
WWF Italia